Alla Primaria “Don Milani” di Lanciano, 4 radio per dare voce alla scuola

Durante l’anno scolastico 2018/19 il comprensivo Don Milani di Lanciano sceglie la radio tra le attività proposte per il “DivertiScuola” realizzato con fondi PON. Gli alunni hanno avuto la possibilità di frequentare la scuola nel mese di giugno entrando in quella che una volta era la loro aula o palestra. Per alcuni studenti delle classi III e IV Il gioco è stato la radio.  Speaker, Fonici, Autori tutti insieme per giocare e provare a scoprire la radio con un approccio ludico.

Ogni classe è stata libera di creare la radio che più la rappresentasse per nome e contenuti. Sono nati così 4 gruppi e le rispettive radio con una propria linea editoriale e contenuti specifici. Radio Olmo News 24, Radio Olmo di Riccio, Radio Junior DivertiScuola, Radio Clash. Il laboratorio è stato l’occasione di scoprire storia, curiosità e strumentazioni per poi passare alla realizzazione dei contenuti e alle lunghe sessioni di registrazione.

Il risultato è un mix di contenuti che spaziano dall’invenzione di storie, lettura ad alta voce e relativo commento, programmi di musica, curiosità dal mondo, barzellette e interviste. È da sottolineare la completa libertà degli studenti nella scelta dei contenuti e nella selezione musicale. La presenza dei docenti e del tutor sono stati di supporto e accompagnamento in questa avventura.

Il progetto è stato realizzato da Francesco Di Bucchianico come esperto esterno per la comunicazione radiofonica con il supporto delle maestre Paola FalconioSilvia Di Teodoro, Angela Di Castelnuovo, Chiara Gritella e Gabriella Nanni.

Il progetto “Una radio per la scuola” è ideato e curato da Francesco Di Bucchianico, conduttore radiofonico di RadioDelta 1 e formatore culturale per le arti dello spettacolo.

Per info e collaborazioni o se vuoi questo progetto nel tuo istituto chiama il 392.69.29.662  oppure scrivi a info@liberadio.it. 


Radio Olmo News 24

Radio Olmo di Riccio

Radio Clash

Radio Junior Diverti Scuola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *