CiakSport: le ultime dal mondo del cinema e dello sport

Benvenuti su “CiakSport” il programma della 2F della Scuola Secondaria di Primo Grado “G.Mazzini” di Lanciano coordinati dalla Prof.ssa Assenti. Ascolta la puntata.

Quali sono le passioni dei giovani? Con questo programma la classe ci accompagna in un viaggio fatto di cinema, sport e musica scelta per l’occasione. Scopriremo alcuni film usciti nell’ultimo anno e che hanno destato l’attenzione del publico:

  • “A un metro da te”, ultima pellicola  di Justin Baldoni che fa riflettere sul rapporto di amicizia che si instaura tra persone affette da una rara malattia;
  • “Avengers – End Game” ultimo e riuscitissimo lungometraggio dei fratelli Russo ispirato ai supereroi Marvel;
  • “GodzillaII – Kings of The Monster” il 35esimo film ispirato al personaggio inventato dal giapponese Toho Tomoyuki Tanaka

E poi parleremo di come lo sport si confronta con diversità e razzismo, con diverse riflessioni sulla parità di genere, sugli ultimi eventi calcistici di discriminazione razziale e sulla possibilità di rendere lo sport accessibile a tutti.

Restando nel mondo sportivo questa puntata sarà anche l’occasione per parlare di due discipline che meritano una grande attenzione per la loro capacità di attirare sempre più nuovi giovani grazie all’impegno delle società presenti sul territorio.

Scopriremo qualcosa in più su due veri e propri campioni di questi giorni:

  • Giannīs Antetokounmpo, il cestista greco NBA che sta dando una scossa al mondo del basket tanto da essere soprannominato il nuovo Michael Jordan;
  • Michele Frangilli, l’italiano, già della medaglia d’oro nella gara a squadre di tiro con l’arco alle Olimpiadi di Londra del 2012, che recentemente ha scritto anche un libro dedicato a questo sport.

La nostra missione è integrare l’offerta formativa con un percorso di scoperta che porta gli alunni a sperimentare il magico mondo della radio. Se vuoi attivare il progetto “Una Radio per la scuola” nel tuo istituto chiama il 392 69 29 662 o scrivici un messaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *