Prima di parlare è necessario sapere cosa dire. Scrivere un programma radiofonico.

Si potrebbe pensare che il lavoro dello speaker è “dire quattro stupidaggini alla radio” invece dietro questo mestiere c’è un mondo che molto spesso non si conosce, ed è anche questo un po’ il bello della radio. Tanti ruoli ma soprattutto tanta preparazione. “Quelli della 17” (da oggi li chiameremo così) si sono impegnati nell’ideazione e redazione di un programma radiofonico secondo la guida di una scheda Un esercizio che non sarà di certo il punto di arrivo ma piuttosto una partenza per iniziare ad assaggiare e sognare un programma da fare alla radio.

Se ti  piaciuto questo articolo sostieni il progetto “una radio per la scuola” cliccando qui
Per info e collaborazioni e per avere questo laboratorio nella tua scuola scrivi a info@liberadio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *